sabato 11 febbraio 2012

pancakes banane e lamponi dal libro di ricette della tati!!!!!!!


ricorderete forse, o forse (io si, e quando me la dimentico una gioia così??!?!) che ho vinto il mio primo contest da che è nato il mio blogghino , organizzato dalla tati  con queste bruschette.... non me l'aspettavo davvero, e sono andata avanti giorni ciondolando felice per casa con la mia nanetta che ormai ripeteva come un mantra "la mamma ha vinto, la mamma ha vinto!!!!".
poi è arrivato il premio: un bellissimo libro di ricette per il brunch (che giuro era quello dei tre in palio che preferivo!!!), "brunch" di isabel brancq, con una dedica da parte di tati che serbo nel cuore con tanto affetto... mi sono commossa.....
l'ho sfogliato, ho guardato le bellissime ricette e l'ho riposto nella mia libreria, in attesa di trovare il momento giusto per realizzare qualcosa di buono per casa mia.... e oggi, sabato, da noi giorno di brunch!!
non possiedo molti libri di ricette, anzi, perchè quel che cucino lo invento quasi sempre, ma questa volta no, non potevo non realizzare qualcosa, e per l'occasione ho sperimentato i miei primi pancakes, rispettando la ricetta alla lettera, tranne gli abbinamenti finali, dove ho lasciato correre la fantasia!!!

per 8 pancakes

2 uova
50 gr zucchero
250 gr farina 00 antigrumi molino chiavazza
250 ml latte
2 cucchiai di olio vegetale (per me cereali e frutti)
1 bustina di lievito vaniglinato
1 pizzico di sale
10 gr burro
1 banana (la ricetta ne prevedeva 2)
2 manciate di lamponi (mia variazione)
sciroppo d'acero (idem come sopra)
miele di melata di bosco (idem, del mio amico carlo)


il procedimento è lo stesso del libro, non avendoli mai fatti sono stata brava ed ubbidiente e il risultato mi ha premiata!!!!
lo riporto paro paro:
"sbattete le uova in un'insalatiera, aggiungete lo zucchero e mescolate tutto energicamente con una forchetta.
unite l'olio e il latte. setacciate sopra la farina, il lievito, il sale e mescolate progressivamente fino ad ottenere un pastella omogenea.


coprite il recipiente con una pellicola trasparente per alimenti e sistematelo in frigorifero fino all'indomani.
sbucciate le banane e tagliatele a rondelle.
disponetele una alla volta in una padella con una noce di burro e versatevi sopra una cucchiaiata di pastella senza ricoprire troppo la banana.
fare cuocere i pancakes per 3 minuti, poi girateli e proseguite per altri 2 minuti"

in realtà io ho messo più di una cucchiaiata e la cottura ha impiegato un pochino di più, ho tenuto il fuoco basso per non rischiare di sbruciacchiarli.
ottimi anche lisci, da gustare con la marmellata, la nutella, lo sciroppo d'acero, il dulce de leche, il miele, e chi più ne ha....
et voilà!!!!!!
il mio bimbo grande se ne è pappati due in un attimo!!!!!




grazie tati, e grazie viola (non la mia bimba!!!), per aver scelto la mia ricetta!!!!!

e, grazie alla mia socia vicky che me lo ha segnalato, con questa ricetta partecipo al contest di prezzemolino


34 commenti:

  1. Bravissima!!!! E sei partita proprio con una bella ricetta che avevo adocchiato anche io quando ho sfogliato il libro!!! Grazie, di cuore!! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ce ne sono altre,e prima o poi il tempo lo trovo per provarle!!
      grazie a te, tati, hai fatto un'ottima scelta per i premi...
      e poi chi si aspettava di vincere????
      ciao, passa una bella domenica!

      Elimina
  2. perfetti oserei dire.
    Chapeau!
    E quel libro...che bello deve essere!!!
    Buon fine settimana mia cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, simo mia, chapeau lo faccio io a te!
      grazie, buona domenica anche a te, di relax e coccole!

      Elimina
  3. buoni ti sono venuti mio figlio adora i pancakes

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, per essere la prima volta poi, sono contentissima...
      se li sono sbafati in un attimo!
      ciao, e grazie!

      Elimina
  4. Che belli sono i libri di ricette...io ho pero quelle di Miss Dahl ieri...ciao cara buon week

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io non faccio grande uso di libri di cucina, anzi mai, ma questa volta sono felicissima di averlo fatto!
      ciao ale!!1

      Elimina
  5. buonissime! e grazie per condividire con noi una ricetta dal tuo libro-premio!

    RispondiElimina
  6. così non li ho mai fatti!! boniiiii! da provare!
    puoi inserirla in questo contest.. non si sa mai :D potresti vincere di nuovo! :)
    http://www.prezzemolino.com/2012/01/contest-vinci-uno-sparabiscotti.html
    baciuzzi! ma ke fine hai fatto??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie vicky, come vedi l'ho inserita, mi era scappato..
      mi scappa un sacco di roba ultimamente.... sarà l'età???
      non ho fatto nessuna fine, io ci vengo da te, non mi vedi???
      ti abbraccio

      Elimina
  7. Ecco i pancakes sono una di quelle cose che non ho mai provato a fare , ma che mi ispirano tantissimo...visto come sono golosi dovrò decidermi, magari per una bella colazione di domenica???

    Qui continua a nevicare.

    Un abbraccio

    loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao loredana carissima, anche per me è stata la prima volta, ed è stato semplicissimo!
      sono venuti soffici e golosi... aspetto di vederli da te, così poi butto i miei nella rumenta!
      ancora neve, eh? ho visto stanotte in tv... un mezzo disastro...
      tanti baci

      Elimina
  8. Bravissima Monica! Che bella l'immagine della tua bimba che è contenta per la mamma vincitrice :-) Questi pancakes sono meravigliosi! Buon we!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, mi si apre il cuore solo a ricordarlo, era tutta contenta anche lei, anche se non credo sapesse bene per che cosa... forse solo perchè era contenta la mamma!!!
      buona domenica, e grazie!

      Elimina
  9. si dai dai ..fai la fighetta che ti inventi tutto e ti riesce tutto ed e anche super buono nè :) hihihihih e poi daiii mi dici xke fate il brunch di sabato?????????????????????? :) sono curiosaaaaaaaaaa!!!!! mmm li ho fatti anche io sta mattina. ma semplici semplici...io li adorooo ..mamma mia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma che fighetta, giuli, sono una pastrugnona... dovresti vedermi all'opera!!!
      di solito poi le rare volte che seguo una ricetta mi viene 'na schifezza... stolta fenomenali!!
      dai, ti aspetto, sto sgomberando la camera....

      Elimina
  10. Questi pancake li proverò devono essere ottimi! Se ti va vieni a visitare anche il mio...a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao omonima, grazie di essere passata da me. pomeriggio se la nana fa un pisolo vengo a trovarti...
      intanto buona domenica!

      Elimina
  11. trooooooooooooooooooooooppo golosi! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. silvietta, ti piacciono eh???
      golosona!

      Elimina
  12. mmm...sembrano buonissime!!!
    complimenti per il blog...molto interessante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie magda, molto gentile!!!
      pomeriggio vengo a trovarti anch'io, se ci riesco!!
      ciao, buona domenica

      Elimina
  13. Che buoni i pan cake, così soffici! Già quelli semplici sono una meraviglia, questa versione arricchiata è da sballo!!! Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sai che nemmeno li avevo mai mangiati, oltre che mai fatti? quindi non so se somiglino o meno a quelli veri, so che erano bbbboni!!!!
      un bacione

      Elimina
  14. l'aspetto è molto invitante:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie!
      e hanno invitato parecchie bocche fameliche...
      ciao!!

      Elimina
  15. Mi hai fatto tornare la nostalgia per gli Stati Uniti, che colazioni da colesterolo sballato!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, sara, ma sai che qui si pasticcia da mane a sera...
      in effetti non pensare ai valori del sangue...
      buona domenica, un bacione

      Elimina
  16. ma sai che dalle foto sembrano più buone le tue!!!! Sembrano sofficissime!
    Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. davvero??
      in effetti quelli sul libro erano un pochino cotti, per i miei gusti...
      ma sicuramente più belli da vedere.
      a me lo sbilenco viene benissimo, chissà perchè!!
      finito il trasloco del cucciolo?
      ciao, a presto!

      Elimina
  17. che belli! complimenti! io resto affezionata anche alla versione glassa di cioccolato e panna!
    dimmi cosa ne pensi della mia....http://internationalfoodbyelena.blogspot.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie... ho fatto un salto da te e ho sofferto un pò con quel cuore cioccolatoso... vederlo e non poterlo mangiare...
      appena ho tempo sbircio meglio...
      'notte,e grazie!!

      Elimina

sarò felice di trovare qui i vostri consigli, i pensieri e le opinioni. vi aspetto!!!!