venerdì 9 marzo 2012

panetti di grano duro al parmigiano e semi di zucca


fiato alle trombe..... è arrivatooooooooooo!!
il tanto sospirato aiutante rosso ha fatto al sua entrata trionfale nella mia cucina, portato su già bagnato (se vale come le spose porta fortuna!) dalle braccia forzute del papi in una sera di pioggia e di sorrisi.

e adesso è lì, in tutta la sua lucida magnificenza, che mi strizza l'occhio e mi propone malizioso: cosa facciamo insieme oggi?
l'ho messo subito al lavoro: in fondo prendi un aggeggio solido, efficiente e durevole per fargliene fare di cotte e di crude, o no?
e se il primo tentativo è venuto così così, non abbastanza buono da proporlo in questo angolino dedicato ai miei amici di tastiera (e alla mia memoria labile), il secondo è riuscito decisamente meglio, ed eccolo qui:

per 6/7 pagnottelle:

200 gr farina di grano duro (per me molino chiavazza)
10 gr lievito fresco
20 gr olio di cereali e frutti
20 gr semi di zucca decorticati biologici melandri gaudenzio
2 gr sale fino
30 gr parmigiano reggiano
100 ml circa acqua

far tostare i semi in un padellino antiaderente senza condimenti per 2/3 minuti (si possono mettere anche crudi, ma io li preferisco tostati)
far sciogliere il lievito in poca acqua tiepida, e lasciar riposare 5 minuti fino a che si forma una sorta di patina bianca sopra.
nella planetaria mettere la farina con il lievito sciolto ed impastare con il gancio a bassa velocità per un paio di minuti. aggiungere l'olio, continuare per altri 2 minuti e aggiungere l'acqua a filo, poca alla volta, fino ad ottenere un impasto elastico e morbido.
versare il sale, il formaggio e i semi di zucca e continuare ad impastare sempre con il gancio a bassa velocità per circa 10/15 minuti.


togliere l'impasto e fare delle palline con le mani.
appoggiare su di una teglia con la cartaforno.


lasciar lievitare in forno spento, con la lucina accesa, per un paio d'ore, fino a che il volume non è raddoppiato.


togliere la leccarda, riscaldare il forno a 170/180°, rimettere il pane e lasciarlo cuocere per 15/20 minuti.
(i tempi sono molto variabili a seconda delle dimensioni dei panetti  e del forno).

tiepidi con un buon formaggio spalmabile o dell'affettato sono deliziosi!


e se pensiamo che, fra i tanti effetti benefici dei semi di zucca c'è anche l'effetto antiossidante dato dalla presenza del selenio, io abbonderei anche un pò!
badate bene, non voglio dire che questo è il modo giusto per fare il pane, io non sono assolutamente all'altezza di insegnare l'arte della panificazione, che lascio con profonda ed affascinata ammirazione agli esperti: questo è solo il modo in cui l'ho fatto io, da neofita che ha tutto da imparare, ma visto che era buono, e se ci sono riuscita io......
ciao, buon week end di coccole e relax a tutti!!!!
 

33 commenti:

  1. Troppo buoni e saporiti!!!! veramente deliziosi!!!

    RispondiElimina
  2. Troppo buoni, l'aggiunta del parmigiano è ottima!!!

    RispondiElimina
  3. a me sembra che il risultato sia attraente, niente male per una neofita..

    RispondiElimina
  4. Molto belli questi tuoi panetti, devono essere buonissimi!!!
    E che languorino a vederli così belli ripienosi ... da mangiarli con gli occhi!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. ooohh, che bello! benvenuto al tuo aiutante! ha fatto davvero un ottimo lavoro! anche se il merito è dello chef! paninetti sfiziosi, complimenti!

    RispondiElimina
  6. Ciao, sfiziosissimi questi panetti con il gusto particolare e casalingo del parmigiano ed i semini di zucca.
    e ora sbizzarrisciti con il nuovo arrivato ;P
    baci baci

    RispondiElimina
  7. Ottimo il tuo pane! Ogni tanto lo faccio anche io, ma con i semi di zucca non avevo mai provato! Sei sempre una musa ispiratrice... grazie! Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  8. nuuuuuuuuuu tacitiiiiiiiiiiiiiii lov oglio anche iooooooooooooooooooooo grrrrrrr :) però ottimo risultato davvero :)

    RispondiElimina
  9. ehh che meravigliaaaa.. ogni tuo piatto fa venire voglia di allungare la mano e rubarlo dallo schermo..
    poche trasmettono così bene questo desiderio

    RispondiElimina
  10. Finalmente ti sei decisa, era ora! Vedrai quanto ti aiuterà e questi panini ne sono la dimostrazione!

    RispondiElimina
  11. wow che ottimo primo risultato!!

    RispondiElimina
  12. ...anche tu l'aiutante rosso...anche ioooooo...grazie Esselunga!!!!
    Ti rubo un paninetto e fuggo, un bacione mia cara.....

    RispondiElimina
  13. ne addenterei subito uno di questi meravigliosi panetti! buonissimi!
    baci

    RispondiElimina
  14. Ehi come è luccicoso! A me questi panini sono piaciuti tanto, non so neanche io se è la migliore delle ricette per panificare. Fatto sta che mi hanno messo fame e non sono neanche le nove di mattina!!! Brava. Sono impaziente di vedere i nuovi lavori dell'aiutante!!!

    RispondiElimina
  15. beh, complimenti all'aiutante allora! posso prendere due panini?

    RispondiElimina
  16. Ma che buoni Monica!!! che gola che mi hai fatto venire! Buon we anche a te!

    RispondiElimina
  17. Mamma mia che buoni.....complimenti...

    RispondiElimina
  18. Ciao Monica ho scoperto il tuo blog per caso e mi è proprio piaciuto quindi ti seguo così non perdo nulla!!!! ciao a presto
    se ti va passa da me.

    RispondiElimina
  19. nanetta varicellata che si fa coccolare dalla nonna, io passo un volo da voi che nei prossimi giorni non ce farò....

    RispondiElimina
  20. Queste pagnottine sembrano davvero squisite! I semi e l'uso del Parmigiano Reggiano( che per noi è un ingrediente fondamentale) le rendono uniche e da provare!
    Ho trovato solo oggi il tuo blog ed è davvero interessante, ti seguo.
    Complimenti Monica!
    Un abbraccio,
    Ali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie ali, appena posso passo a trovarti! non ti trovo fra i lettori... chi sei?
      a presto!

      Elimina
  21. ieri non ho cenato e adesso a vedere questi panini sto sbavando...

    RispondiElimina
  22. che meraviglia buona giornata passa da me che ti mostro cosa ho fatto in uesti giorni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho visto!! che lavorone!! appena guarisce la piccola ripasso con calma..
      ciao

      Elimina
  23. da panificatrice incallita non posso che apprezzare!

    buona giornata
    spery

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ho ancora taaaaaaaaaaaanta strada da percorrere....
      buona giornata anche a te, grazie!

      Elimina

sarò felice di trovare qui i vostri consigli, i pensieri e le opinioni. vi aspetto!!!!