sabato 26 maggio 2012

insalata di fagioli neri e gamberetti allo zenzero


non so cosa mi sta succedendo ma ho voglia di cose leggere e sane, sto perdendo il gusto per le cose grasse e pasticciate, saranno i primi caldi, sarà l'età, sarà che ancora non sto proprio benissimo ma mi sono accorgo che la mia cucina è più portata verso alimenti semplici e poco elaborati.
devo dire che la cosa mi sorprende, ma non lo dico forte perchè non credo sia una direzione definitiva, la mia, sono troppo golosa e pasticciona per illudermi di avere smesso con la mia fame compulsiva e il mio pastrugnare ad ogni costo.
per il momento mi godo questa fase salutare e vi propongo quest'insalata di fagioli molto gustosa, buona sia tiepida che fredda.

per 3 persone

200 gr fagioli neri biologici melandri gaudenzio
500 gr circa code di gamberi piccoli
2 zucchine medie
2 scalogni rossi
zenzero in polvere
sale
olio extra vergine di oliva biologico

mettere a mollo i fagioli e  cuocerli come da istruzioni sulla confezione (per me 8 ore di ammollo per 1 ora e mezza circa di cottura normale, in acqua leggermente salata).


pulire e devenare i gamberi.
lavare le zucchine e gli scalogni e tagliarli a rondelle, da far saltare in una padella tipo wok con un filo di olio.


a pochi minuti da fine cottura versare i gamberi e continuare per qualche attimo, aggiungendo sale e zenzero a piacere.
una volta pronti unirli ai fagioli, mescolare bene con un filo di olio a crudo.


impiattare e servire, o conservare il frigo, togliendo un'ora circa prima di servire.



guardate bene queste ciotoline, sarà probabilmente l'ultima volta che le vedete. erano molto belle, mi piacevano davvero.... prima che il papi le mettesse in lavastoviglie!!!!
e guardate che cosa abbiamo fatto una decina di giorni fa con la mia nanetta, usando gli stessi fagioli...



è confortante vedere che certe cose restano...
oggi che siamo tutti (anche i bambini piccoli) attratti e affascinati dalla tecnologia, all'asilo ancora fanno quello che facevo io 40 anni fa... fagioli nel bicchierino con il cotone e l'acqua.
dopo aver detto addio alla piantina che viola ha portato a casa a pasqua, abbiamo rifatto l'esperimento con i fagioli neri e questa è la piantina che ora cresce alla luce sulla nostra mensola.
e lei, amore, ogni giorno mi chiama e mi chiede di andare a vederla... "guadda com'è cresciuta, mamma!!!!"

ciao, alla prossima!

24 commenti:

  1. Spesso le cose più semplici sono quelle più buone, non smetterò mai di ripeterlo.

    RispondiElimina
  2. Davvero buona e leggera! Brava

    RispondiElimina
  3. ho un pezzetto di zenzero fresco, di solito lo uso per marinarli, devo provare la tua ricetta:-)

    RispondiElimina
  4. un piatto belloissimo e molto leggero, mi ispira tanto! E le piantine? Noi abbiamo sei bicchierini con garza e pisello in fase di germoglio.. ;) eh, già, certe cose non possono proprio cambiare, perché di VITA trattasi!
    bacio

    RispondiElimina
  5. Che belle foto! La ricetta di questa insalata è sviziosissima! Buona serata!

    RispondiElimina
  6. anche a me facevano piantare i semini nel cotone...erano soddisfazioni :) la tua insalata è splendida, bella leggera e nutriente,brava!!!

    RispondiElimina
  7. Che belle immagini ! e l'insalata è proprio golosa, mi piace moltissimo. Povere ciotoline :(...questi ometti combinaguai! Un saluto e buon week end. Angela

    RispondiElimina
  8. Hai ragione le come meno grasse e quindi più leggere, sono le più gustose e la tua insalata ne è un esempio. Brava e auguri per la piantina. Ciao!!

    RispondiElimina
  9. Un modo estivo per mangiare i legumi, anche se leggera è molto invitante, buona domenica!

    RispondiElimina
  10. Ottima la fase salutare, specie se sforni ricettine così gustose. Buona serata e buona domenica :-)

    RispondiElimina
  11. Certo è incredibile , ma se ci pensi è una magia veder nascere qualcosa di vivo da dei legumi!
    La nuova pinea dei tuoi piatti mi piace molto!

    ciao loredana

    RispondiElimina
  12. Ciao! Bella idea quest'insalata e soprattutto bellissimo post! Buona Domenica!

    RispondiElimina
  13. Sono d'accordo con te, anch'io ultimamente preferisco piatti poco elaborati e leggeri, sarà anche l'estate che sta arrivando...La tua insalata è davvero ottima e la provero' sicuramente!

    I fagioli che germogliano sono davvero affascinanti e mi portano indietro con il tempo ...era una cosa che facevo con mia mamma!

    Se ti va passa a trovarmi e dai un'occhiata al mio contest!
    Ciao
    Valentina

    RispondiElimina
  14. Passavo per un salutino......bella la piantina, ai bambini piace tanto veder crescere le piante!! Un bacio!!
    P.S. Ricetta leggera ma gustosissima!!

    RispondiElimina
  15. giretto da voi????
    dai che provo!

    RispondiElimina
  16. Un'insalata davvero importante, mi piace molto Monica, brava come sempre!

    RispondiElimina
  17. Un'insalata deliziosa!
    Ti ho risposto anche da me, ma per essere sicura te lo scrivi anche qui..
    http://www.cavolettodibruxelles.it/2009/04/sciroppo-di-gelsomino

    Credo ti possa essere utile mia cara :)

    RispondiElimina
  18. sara' anche un piatto sano, ma di sicuro lusinga l'occhio! Speriamo che la piantina di fagiolo nero continui a crescere!

    RispondiElimina
  19. Ciao, sono anche le temperature più calde, la voglia di passare le giornate all'aperto e di mangiare piatti più freschi che spesso d'estate fanno cambiare le abitudini alimentari!
    Buonissime queste ciotoline! Invitanti nella presentazione, delicate e ricche negli ingredienti!
    baci baci

    RispondiElimina
  20. Ho scoperto l'abbinamento fagioli neri7gamberetti solo pochi giorni fa ma da allora me ne sono innamorata, quindi perchè non provare questa gustosissima insalata! Le foto mi hanno fatto venire l'acquolina in bocca!!!!

    RispondiElimina
  21. ho giusto dei fagioli neri in dispensa e non sapevo cosa prepararci...un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  22. Che buono questo piattino salutare! E' proprio vero che, a volte, il nostro corpo necessita di disitossicarsi e ci manda segnali verso il cibo sano...ma senza mai rinunciare al gusto.
    Camy

    RispondiElimina
  23. che bella insalata..mmm..con i gamberi!!! povera ciotola...eh, ma anche a casa mia si fanno questi danni: avevo dei bicchieri in plastica dura belli belli, tutti colorati...messi in lavastoviglie e ora sono tutti opachi.brutti!!! 'naggia!!! che balla la piantina, anche noi le facciamo, ora ne ho una di lenticchie sulla cappa ^_^......mi sono soffermata a fare due chiacchiere!!! un bacioneeeeeeeeee!!!

    RispondiElimina

sarò felice di trovare qui i vostri consigli, i pensieri e le opinioni. vi aspetto!!!!