giovedì 24 maggio 2012

involtini di orata al basilico e pinoli con crema di ricotta di bufala


tanto per cambiare oggi sono di corsa, la prossima settimana sarà peggio e poi lascerò a digiuno il blogghino per una decina di giorni, vado al mare con la mia nanetta sperando che non faccia là la scarlattina che stiamo aspettando, e che il tempo regga giusto per non lasciarci tappate in camera per giorni e giorni.
mi mancherete, ma devo essere sincera: ho una voglia di arrivare che non riesco più a contenere... so che staremo benissimo, ci rilasseremo e passeremo tanto tempo insieme come piace a noi, fra spiaggia e passeggiate, gran belle mangiate da andrea e giogiò, e sarate fra babydance e vetrine illuminate.
sicuramente poca adrenalina, niente di avventuroso nè culturale, niente serate con tacco 12, niente escursioni.... solo amore e pace sulla riviera ligure.
e devo dire che personalmente non chiedo di più dalla vita!
beccatevi questa ricetta, che è stata la nostra cena di martedi: buio e pioggia non mi hanno permesso di far fotografie che rendessero giustizia al filetto, ma credetemi, era davvero buono!


per 2 persone

2 filetti di orata grandi
olio extra vergine di oliva al basilico marina colonna
100 gr ricotta di bufala
2 cucchiai panna da cucina
30 gr pinoli sgusciati
2 cucchiai pangrattato
aglio in polvere (per me tec al)
sale
1 piadina piccola
basilico fresco
poche gocce di limone

lavare ed asciugare i filetti di orata, spennellarli con l'olio al basilico, spolverare con l'aglio e il sale,  e lasciar marinare per una ventina di minuti.

tessuti green gate

tritare finemente i pinoli e mescolarli al pangrattato.
disporre i filetti in una teglia da forno leggermente unta di olio e cospargerli con il composto di pane e pinoli,facendolo aderire bene con un cucchiaio.
infornare a 180° circa per 15/20 minuti a forno statico, poi altri 5 minuti con il grill.
mescolare la ricotta alla panna e un cucchiaio di olio al basilico, con un pizzico di sale e poche gocce di limone.
sfornare i filetti, adagiarli ognuno su metà piadina calda e arrotolare.
impiattare e guarnire con la crema di ricotta (io ho usato una siringa per dolci) e un ciuffetto di basilico fresco.

tessuti green gate


cosa ne dite dell'idea??
vado ad asciugarmi i capelli e poi volo a prendere l'amore mio...
ciaooooooooooooooo

16 commenti:

  1. Che splendida ricetta e che bella presentazione. Bisogna che mi metta a preparare un po' di pesce anche io che ultimamente ha scarseggiato sulla mia tavola. Prenderò spunto da questa bella ricettina. Buon divertimento. Pat

    RispondiElimina
  2. Cavolo!
    Bellissimi e buonissimi!
    Complimenti e buona vacanza in relax!
    Sperando che la scarlattina non si faccia viva!

    RispondiElimina
  3. che ne dico dell'idea? dico che mi piace assai! e le foto sono spettacolari, pure!
    Divertitevi e riposatevi al mare!

    RispondiElimina
  4. la tua ricetta è bellissima (anche le foto mi piacciono molto!)... quindi me la becco più che volentieri!
    Auguri per la tua vacanza di solo amore e passeggiate... Io che nella riviera ligure ci abito non so quale fortuna ho (sì, per la verità ne sono consapevole, solo che tendo a dimenticarmelo...)!
    Un abbraccio e ci sentiamo all tuo ritorno

    RispondiElimina
  5. Bellissima ricetta, non ho dubbi che sia buonissima! Fate buone vacanze, buon relax, buone passeggiate... insomma buon tutto! Baci!

    RispondiElimina
  6. c'è posto anche per me carissima ??? me gelosaaa..mi mancano questi momenti con la mia mamma :) un bacione grosso grosso! divertitevi :)

    RispondiElimina
  7. Delizioso. Una vera tentazione. Ciao.

    RispondiElimina
  8. Ciao! hai creato degli involtini molto originali e di certo freschi con il pesce ed il profumo di basilico!
    decisamente buoni e da copiare!
    baci baci

    RispondiElimina
  9. Innanzi tutto i tuoi filetti di orata sono bellissimi, seconda cosa divertiti in vacanza con la tua bimba e rilassati! Le vacanze finiscono sempre troppo presto.

    RispondiElimina
  10. Un piatto delizioso!! Rende anche col buio e la pioggia!! ma dov'è che andate di preciso in Liguria?? Un bacione

    RispondiElimina
  11. Ci sarà stato anche buio ma la foto rende eccome! Buonissimoooooo ;-)
    Che bella la Liguria! Ci ho passato le estati da quando ero i fasce ai 18 anni... Sempre ad Alassio! Dove andate tu e la tua piccola ?

    RispondiElimina
  12. Forte! Giuro che questa proprio non l'avevo mai pensata...Ma credo sia buonissimo, soprattutto il croccante della piadina a contrasto con la morbidezza del pesce e della ricotta. Che grande idea!

    RispondiElimina
  13. Idea bellissima, ma ancora di più quella di andare al mare...spero per te che sarà bellissimo e che ti godrai 10 giorni di relax in compagnia della tua cucciola...cosa c'è di meglio?? per le mamme questa è la vera adrenalina!

    ciao loredana

    RispondiElimina
  14. Molto goloso il pesce preparato cosi'!!!!

    RispondiElimina
  15. l'orata mi piace tantissimo, cucinata così è davvero originale e golosa!! un abbraccio :)

    RispondiElimina
  16. un ottimo piatto carissima :)
    Goditi il mare, il sole, pensa soltanto a rilassarti, ve lo meritate tu e la tua famiglia ^^

    RispondiElimina

sarò felice di trovare qui i vostri consigli, i pensieri e le opinioni. vi aspetto!!!!