martedì 22 maggio 2012

sfoglie liquirizia e muscovado


sull'onda del successo che hanno avuto le mie frolle alla liquirizia, sia a casa, che in pancia che sulla pagina facebook della ditta amarelli, che le ha scelte come ricetta del mese di maggio (se siete curiosi cliccate qui), ho pensato di riproporre un gusto simile in una preparazione estremamente più semplice e soprattutto veloce.
qui non ci sono scuse, se non quella che non vi piace la liquirizia, per non provare una brioscina veramente particolare.

1 rotolo di sfoglia
100 gr circa di ricotta fresca
1 cucchiaio di panna densa o montata
2 cucchiaini di bronsugar muscovado (che esalta il sentore di liquirizia)
1 punta di cucchiaio circa di polvere di liquirizia amarelli
1 uovo o latte
1 cucchiaino bronsugar tropical island demerara


srotolare la sfoglia e stenderla ulteriormente con un mattarello per renderla più sottile.
tagliarla in 8/10 spicchi a seconda delle dimensioni desiderate per il cornetto.
mescolare la ricotta con la panna, la polvere di liquirizia e lo zucchero muscovado.
mettere un cucchiaino di composto alla base dello spicchio e arrotolare stretto partendo dalla parte più larga.
arrotolare le estremità per non fare uscire la crema durante la cottura.
spennellare con uovo sbattuto o latte e decorare con lo zucchero di canna demerara (che ha i grani più grossi).


infornare a 170° circa con funzione ventilata per 15/20 minuti, fino a che non raggiungono la doratura desiderata (io vado sempre un pò sul pallido, lo so!)
sfornare e gustare tiepidi o freddi, con una bella tazza di tè.

porcellane green gate - nuova collezione estate 2012 


vi lascio a leccarvi i baffi regalandovi un fiore dell'azalea che mi hanno regalato mia figlia in combutta col papi (ovviamente!) per la festa della mamma.
una pianta meravigliosa che ogni anno arriva in casa mia ed esplode nel suo candore sul mio balcone, sapendo che quel che è costata va a finire per una buona causa, una battaglia che l'umanità e la medicina devono per forza vincere, per liberare le generazioni future da tanta sofferenza e tante lacrime.
ciao, vado a fare qualcosa che poi porto la nana in piscina!
un bacio

19 commenti:

  1. Che belli e sicuramente buoni questi cornetti.Ciao.

    RispondiElimina
  2. che belle ^_^ utilizzare il rotolo di pastasfoglia è senz'altro pratico... non è la stessa cosa di una bella sfogliatura ad arte fatta in casa ma... io neppure sò sfogliare eheheh quindi con il rotolo di pastasfoglia ci vado più che daccordo e me lo compro sempre ^_^ (oras no che sono a dieta sigh!) e i tuoi "cornettini" hanno degli ingredienti davvero buoni.. non possono non esser buoni ^_^ vado a curiosare sulla ricetta della liquirizia ^_^ buona serata cara Monica!! ^_^

    RispondiElimina
  3. Che ricercati questi mini croissant! la liquirizia abbinata con uno zucchero così particolare, certo li rendono una chicca di pasticceria!
    bacioni

    RispondiElimina
  4. eh si...è certo che ora ci lasci solo a leccarci i baffi....! intanto me li gusto alla grande con gli occhi! davvero sfiziose queste minisfoglie alla liquirizia!
    e grazie del fiore...che dolce tua figlia ad aver pensato a te per la festa della mamma!
    bacioni

    RispondiElimina
  5. bene, lasciaci qui a leccarci i baffi... cattiva! senti, già che sei su quest'onda della liquirizia, non è che mi posti una bella ricetta per il gelato alla liquirizia (senza gelatiera?) cosi invece di leccarmi solo i baffi me ne mangio un quintale???!
    grazie, sere

    RispondiElimina
  6. Bellissima ricetta, mi piace la liquirizia, Azalea comprata ma ricevo in dono anche la tua con piacere...

    RispondiElimina
  7. passo questa volta..perdonami hihihihi la liquirizia non la amooooooooooooooooooooooo :) ma quasi quasiiii ne assaggio uno dai...sono un maiale iooooooooooo bacione grosso! io sto bene! e voi?

    RispondiElimina
  8. buonissimi! e complimenti per il successone dell'altra ricetta!

    RispondiElimina
  9. che belli che sono e anche molto particolari come sapore!
    ciao

    RispondiElimina
  10. ohohohhhhhhhhhhh! Ok, deciso...nel week end domani vai di pasta sfoglia :D! Mi sto levvando già i baffi. Un bacione

    RispondiElimina
  11. La amo la liquirizia, amo le tue frolle con la ricotta e questi cornettini sfogliati!

    RispondiElimina
  12. che buoni questi cornetti! Devono essere davvero sfiziosi! Ottima idea quella farcitura che hai usato! :-)

    RispondiElimina
  13. Continua sulla linea liquerizia! Adoro. <3

    RispondiElimina
  14. Che meraviglia questi croissants!!!! Bravissima e bellissime foto!!

    RispondiElimina
  15. Fantastici i cornetti al gusto di liquirizia! Mai provati ma adesso vhe ho la ricetta li proverò!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  16. io me li sto ancora leccando i baffi...che goduria!!!!!! Bravissima tesoro!!!

    RispondiElimina
  17. va bè ormai lo sai che adoro la liquirizia come te per cui proverò anche questi...sono rimasta estasiata solo davanti alla foto devono essere una vera squisitezza! Che delizia il servizio da the!
    baci
    Alice

    RispondiElimina

sarò felice di trovare qui i vostri consigli, i pensieri e le opinioni. vi aspetto!!!!