mercoledì 18 luglio 2012

i miei primi rigatoni fatti in casa!!!!!!


non a mano, eh, solo fatti in casa, che per me è già tanto!!
dopo l'arrivo del kitchen aid per natale non ho smesso di pensare un attimo alle trafile per la pasta (non è vero, bugia, ho pensato anche ad una miriade di altre cose!).
ecco che ci siamo comprati pure questi e nel frattempo è arrivato il tanto atteso ricettario che però mi ha lasciata nelle pettole: tante ricette, una più bella dell'altra (che peraltro io non seguirò,non lo faccio mai...) ma non ricette base come in effetti mi aspettavo.
non è che mi interessi come condire i maccheroni, a quello ci penso io, voglio sapere come si fanno perchè mai nella vita mi ero spinta a tanto.
e invece nisba, ho dovuto ricorrere alle mie amiche di tastiera e ringrazio infinitamente loredana demartis per avermi dato una mano.
questa è la sua versione, che ho rispettato modificando in proporzione le dosi, e questo è il risultato!!!

500 gr semola rimacinata
250 ml acqua
7 gr sale

versare la farina e il sale nella ciotola e mescolare con la frusta piatta.
aggiungere l'acqua a filo e continuare l'impasto per un circa 3 minuti.
sostituire la frusta con il gancio ed impastare per qualche minuto a velocità 2 o 3 fino ad ottenere un impasto bricioloso.


mettere l'impasto poco alla volta nel torchio spingendolo con l'apposita paletta.
accendere la macchina a velocità 2 ed aspettare che i rigatoni fuoriescano dalla trafila sotto.


tagliare alla dimensione desiderata.



fatto!!
ora basta farla asciugare un pò, pochi minuti in acqua salata e tanta fantasia per condirla!
era buonissima, ma per essere onesta devo dire che si è spezzata durante la cottura, quindi devo aggiustare i tempi di asciugatura o forse le dosi di acqua, e non mancheranno altri esperimenti.
non era perfetta ma ci tenevo a pubblicarla perchè per me è stata un'immensa soddisfazione!
sapeste quanta ne ha mangiata la nanetta condita con il pesto della mamma!!!!!!

l'altro giorno ha fatto due gocce di pioggia che sono servite solo ad aumentare l'umidità e a creare una cappa da tagliare con il coltello.
ma se vogliamo cercare sempre il lato positivo delle cose....



come dico sempre, da casa mia si tocca il cielo con un dito, e ogni tanto anche a milano la natura  regala immagini difficili da dimenticare.....

se riesco pomeriggio faccio un giro nelle vostre cucine... mi spiace mancare per periodi così lunghi, ma davvero non trovo il tempo.....

20 commenti:

  1. Wau sono bellissimi i tuoi rigatoni.. e che bello l'arcobaleno.. sei riuscita a catturare tutto il suo splendore!!

    RispondiElimina
  2. Se c’è una cosa che riesce a farmi emozionare come una bambina è l’arcobaleno…GRAZIE :)
    Bellissimi i tuoi rigatoni. Ho la trafila del ken, la stessa forma, e sai che non l’ho mai usata? Ma quanto sarò strulla? Un bacione

    RispondiElimina
  3. anche io voglio la macchinetta!! bellissimi questi rigatoni, fare la pasta in casa dà un sacco di soddisfazioni:-)

    RispondiElimina
  4. Complimenti!!!!! Saranno anche buonissimi!

    RispondiElimina
  5. Wow magnifici! bellissimi e sono curiosa di vedere cosa ci hai fatto...con che bel sugo? arcobaleno favoloso, anche milano ci da gioie...buona giornata

    RispondiElimina
  6. Brava Monica, mi hai fatto venire voglia di prendere l'apposito attrezzo visto che come sai la KA è già in mio possesso!!!!

    RispondiElimina
  7. Sono strepitosi e nonostante qualche imperfezione, la soddisfazione ed il divertimento sarà stato maggiore. Immagino quando li hai visti uscire: "FUNZIONA"! Meraviglia, vorrei comprarmi anch'io questa macchina, ma costa troppo =( ed il mio misero stipendio da 27enne sfruttata non basta ^_^ A presto!!! ed aspetto i nuovi rigatoni

    RispondiElimina
  8. ... Monica sei un MITO! Rigatoni... mai fatti, al massimo le tagliatelle con la pastamatic, ma i rigatoni!?!? e chissà che buoni!

    RispondiElimina
  9. Come prima volta non ti è andata male. Non demordere. Bellissime le foto.Ciao.

    RispondiElimina
  10. bravissima, i maccheroni sono un po un traguardo...come la setteveli o i macarones...non saranno perfetti come dici tu, ma vuoi mettere la soddisfazione!
    a me sembrano meravigliosi!
    ciao Monique ;-))
    Valeria

    RispondiElimina
  11. uuuuu ma che belli!!! hai la kitchen aid... anche io la bramo da mooolto!!! magari un giorno chissà!:D bravissima come sempre, perchè i rigatoni sono proprio una bella conquista! e bellissimo l'arcobaleno! baci!

    RispondiElimina
  12. Ma che meraviglia i tuoi maccheroni!!!! Fantastico farli in casa...io diventerei matta provando mille farine!!!! Un bacione!!! Ciao

    RispondiElimina
  13. Bellissimi!!!!! Lo voglio anch'io quel giocattolo lì!!!

    RispondiElimina
  14. Bravissima! sono perfetti!!
    Una pasta fatta in casa, con un condimento altrettanto casalingo...come resistere!
    un bacione
    PS: splendida la foto!

    RispondiElimina
  15. Cara Monica... BRAVA! Concordo, anche se le prime volte non escono proprio perfette, son sempre grandi soddisfazioni! Un bacione!

    RispondiElimina
  16. Faccio lunghi respiri per placare l'invidia per il KA e le trafile ;) sono certa che anche se le avessi non le userei tanto spesso quanto meriterebbero (questo commento non dovrò farlo leggere a mio marito, si sa mai che avesse una minima intenzione di regalarmelo :/)
    La magia della cucina con 3 ingredienti guarda cosa viene fuori!
    Un abbraccio
    Sonia

    RispondiElimina
  17. arrivo anche da voi... oggi ce la faccio, non riesco a crederci!

    RispondiElimina
  18. Ho lo stesso attachment, usi la stessa ricetta x tutti i tipi di pasta?

    RispondiElimina

sarò felice di trovare qui i vostri consigli, i pensieri e le opinioni. vi aspetto!!!!