lunedì 23 gennaio 2012

linguine alle code di mazzancolla con olio al mandarino


facciamo un piattino light, ma molto gustoso?
bastano gli ingredienti giusti, di qualità eccelsa, un pochino di pazienza per pulire le mazzancolle ed è già pronto un primo che potreste presentare anche per una cena importante, delicato e particolare.

per 4 persone

400 gr linguine verrigni
400 gr code di mazzancolla
1 scalogno
olio al mandarino marina colonna (ma va benissimo anche all'arancia o al limone)
olio extra vergine di oliva
pepe nero in polvere
sale


lavare, pulire e devenare le mazzancolle (anche prenderele già pulite non è un'idea scema)
in una padella tipo wok far scaldare un paio di cucchiai di olio evo e un paio di olio al mandarino, far appassire lo scalogno tagliato a dischetti e aggiungere poi le code di mazzancolla, salando leggermente.
lasciar cuocere rigirando per qualche minuto.
nel frattempo far bollire la pasta in acqua salata per circa 8 minuti o per il tempo indicato sulla confezione.
scolare e far saltare nella padella con le mazzancolle per un paio di minuti.
servire cospargendo di pepe.


ce la siamo gustata con un meraviglioso champagne gentilmente offerto dalla nonna adri!
grazie mutti, alla tua salute, e grazie papi per l'operazione botto silenzioso, che fa chic ma non fa festa, ma non fa neanche schiuma dappertutto.
il che è infinitamente apprezzato!!!


con questa ricetta partecipo al contest di debora, in collaborazione con salter


...... e dio sa quanto ne abbiamo bisogno!!!!

32 commenti:

  1. ma che piatto chicchettoso!! ^_^ mi piace tanto, colori invitanti, ingredienti golosi.. ah si si ti ruberei una porzione subitissimo ^_^

    RispondiElimina
  2. MMMhhh! Quanto mi piacciono gli accostamenti agrumati con gamberi o mazzancolle!! Mi hai dato un'idea per un piatto di pasta senza troppo ferir la mia "circonferenza"!

    RispondiElimina
  3. Beh che dire perfetto!!!! Non ho mai provato l'olio aromatizzato, ora sono curiosa....vado a vedere sito!!! Ciao Monica buon inizio settimana...come stai?

    RispondiElimina
  4. Vi siete trattati bene eh??? La bellezza di questa pasta sta proprio nella semplicità della sua preparazione e nella ricchezza del suo ingrediente principale! Baci

    RispondiElimina
  5. ce l'ho l'olio al limone e vaiiiii la proverò volentieri!!un bacione cara buona settimana!!!

    RispondiElimina
  6. mmm un classico ma con un tocco super personale! ebbrava la nostra monicuccia :) e da un po che non chiaccheriamo! bacione

    RispondiElimina
  7. già fatto un salutino veloce a tutti... e che belle cose ho trovato... e che fame!!!!

    RispondiElimina
  8. gusto delicato e raffinato per questa pasta anche un pò light...che non guasta mai, eheheheh
    Bacioni!

    RispondiElimina
  9. mi piace tantissimo la pasta con il pesce, ma non sono molto brava a cucinarlo... Proverò a seguire la tua ricetta. Grazie!

    RispondiElimina
  10. Questo è quando si dice "leggero con gusto e raffinatezza". Pochi ingredienti che fanno la differenza. Adoro le mazzancolle e i tuoi oli aromatizzati mi lasciano sempre a bocca aperta. L'abbinamento col mandarino è paradisiaco. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  11. Che buoni!!!! E che novità quella dell'olio al mandarino!!!

    RispondiElimina
  12. che bella ricetta,un'idea davvero originale l'accostamento all'olio al mandarino,baci a presto!

    RispondiElimina
  13. che profumino con l'olio al mandarino! questo mi manca! un bel piatto di linguine decisamente perfetto con le mazzancolla! baci cara

    RispondiElimina
  14. mi piace tanto la pasta lunga con il pesce e queste mazzancolle le hai cotte perfettamente! mmmmm!!! come va tesoruccio? io dovrei stirare ma rimando...non mi va! un bacione monicuzza!

    RispondiElimina
  15. questo connubio mi piace un sacco. Non ho mai provato l'olio che tu usi ma ho provato più volte a fare piatti con gamberi o pesce e aggiungere al sugo il succo del mandarino, e ti dico che mi piace tantissimo!

    RispondiElimina
  16. buonissimo questo piatto.... conosco la pasta verrigni, ottima

    RispondiElimina
  17. E' molto grazioso il tuo blog ti seguo con piacere anch'io
    ciao

    RispondiElimina
  18. Deliziosa e light...praticamente la ricetta perfetta!

    RispondiElimina
  19. Ciao, ma che bontà queste linguine, poi condite con le mazzancone sono davvero perfette! ...e la chicca dell'olio al mandarino ci piace molto! Ma dove li trovi tutti queti oli particolari??
    Bacioni

    RispondiElimina
  20. Ciao!mmm..il nostro commento è sparito?????
    Volevamo complimentarci per questa gustossissima pasta! ma d'altronde il pesce ci piace moltissimo e con queste splendide mazzancolle...come resistere!!
    Originalissimo anche l'olio al mandarino, ma dove li trovi così particolari???
    Sono delle vere chicche!
    bacioni

    RispondiElimina
  21. mi aspettate per un saltino????

    RispondiElimina
  22. questo piatto mi conquista!! pochi e speciali ingredienti ed ecco il risultato. terrò presente!
    a presto, Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, è la cucina che piace a me.
      ingredienti speciali che rendono un piatto semplice una prelibatezza!
      ciao vale, grazie!!

      Elimina
  23. Molto molto belle e sicuramente buone!!!complimenti!

    RispondiElimina
  24. raffinatissimi! adoro gli agrumi su pesci e crostacei, il mandarino è il più inusuale eppure strepitoso!!
    ma qualcosina con le acciughe? sono sicura che saprai esprimerti con il tuo stile impeccabile e raffinato
    ti aspetto.....
    cris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci devo pensare, sarebbe carino... da te ho visto cose da lasciare senza parole, con le acciughe...
      si, con il mandarino vale la pena provarci!!!

      Elimina
  25. ps: grazie anche per aver partecipato al contest ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma de che???
      lo sai che io ti adoro, vero?????

      Elimina

sarò felice di trovare qui i vostri consigli, i pensieri e le opinioni. vi aspetto!!!!