lunedì 17 ottobre 2011

pollo latte e menta di zia topolinda



altro pollo, e non è l'ultimo... per il compleanno della mia rachel ho fatto il petto in tre modi diversi. questo è il secondo, quindi state pronti che poi arriva l'ultimo, poi basta per un pò, giuro!


quest'idea l'ho rubata alla mia amica topolina, l'ho fatta spesso perchè la trovo strepitosa, e la trovate qua: merita un giretto perchè ricco di idee assolutamente originali e diverse dal solito!
io ho solo cambiato un pò le dosi, rendendolo, ovviamente, più pasticciato!!!



per 6 persone



600 gr petti di pollo
100 ml panna leggera
150 ml latte circa
1 cucchiaio di capperi sotto sale
10 foglie di menta fresca
farina bianca
sale
olio
burro



ricetta semplicissima ma di grande effetto e di gusto delicato e particolare.
tritare grossolanamente le foglie di menta con i capperi lavati.
tagliare a pezzetti i petti di pollo, passarli nella farina leggermente salata e farli saltare in una padella anti aderente con un filo d'olio e una noce di burro.
quando iniziano a prendere colore aggiugere il latte, la panna e il trito di menta e capperi, e mescolare e coprire la padella.



bastano una decina di minuti circa a fuoco medio: se il sughetto risultasse ancora un po' liquido, sciogliere un cucchiaino di amidi di mais in un goccio di latte e unire a fine cottura.
impiattare e guarnire con un ciuffetto di menta fresca.
è la fine del mondo!!!!
brava piccolina!!



3 commenti:

  1. ...bella foto...bella ricetta!!!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  2. Deliziosooooo!!!!complimentiii :)

    RispondiElimina
  3. grazie donzelle, estendo i complimenti a zia topolinda!! provatelo, e diventerà un must! vi abbraccio!!!

    RispondiElimina

sarò felice di trovare qui i vostri consigli, i pensieri e le opinioni. vi aspetto!!!!