giovedì 25 ottobre 2012

filetto in crosta croccante di speck e marroni


niente, l'intasamento non se ne va, oggi lo passo trascinandomi da una stanza all'altra con le pasche piene di fazzoletti di carta, spray per la gola, cercando di non inciampare nel tubo dell'aerosol che ormai è diventato elemento caratteristico ed immancabile nell'arredamento del salotto, quasi quasi ne compriamo uno più figo che fa bella figura con gli ospiti, quelli lì compatti, piccoli silenziosi e metallizzati, con linee di design moderno, che costano come le casse della bose ma fanno lo stesso lavoro di quello comprato in farmacia a 30 euro.
quindi domano mi ritrovo a festeggiare i miei tre mesi senza fumo (e senza ciuccio sul comodino, non dimentichiamocelo!) annaspando alla ricerca di un filo d'aria da inspirare almeno dalla bocca, se la tosse mi da tregua, visto che dal naso non se ne parla.
anche se la soluzione ipertonica che mi ha consigliato la paola funziona... la conoscevate voi??
quindi niente corsa e niente papis roulant, mi dedico alla cucina e a quei lavoretti di svuotamento della scheda del cellulare e pulizia doppioni nel portatile che si accumulano nei mesi fino a fare esplodere le memorie!
beccatevi questo filetto che, se siete malate di mente anche voi e vi va di ustionarvi le dita per sbucciare i marroni è semplicemente delizioso (come se non sapessi che le vendono già pulite sottovuoto... ma che gusto c'è??? io mi sono fatta un allegro tour de force, ne ho preparate più di un chilo e le ho congelate per le prossime ricette)

per 3 persone

1 filetto di maiale di circa 400 grammi
350 gr circa marroni
100 gr speck a fettine sottili
1 rametto rosmarino
3 cucchiai latte
2 cucchiai olio



far bollire in acqua i marroni per circa 50 minuti, a seconda delle dimensioni.
sbucciarli ancora caldi.


sbriciolarli grossolanamente con le dita.
arrotolare le fettine di speck attorno al filetto.


spennellare con il latte e ricoprirlo con i marroni sbriciolati, schiacciando bene per farli aderire.
condire con i due cucchiai di olio.


infornare a 190/200° in forno statico per circa un'oretta.
servire nel caldo con un'insalata e un bel bicchiere di vino rosso.


non si può certo definire una ricetta light, ma sicuramente la cottura assolutamente priva di grassi e sali aiuta a rendere il piatto un pò più leggero e digeribile, senza nulla togliere al sapore, estremamente deciso e gustoso.
perfetto per l'autunno, anche se in realtà a milano sembra ancora primavera inoltrata, tant'è che mi sono nati due pomodorini sul balcone!!!
ciao amici, vi lascio queste orchidee, fra le più belle che io abbia mai visto in tutta mia vita e che ora ho traslocato in bagno



18 commenti:

  1. Ciao Monica, mi spiace per il tuo super raffreddore, che brutto!!! In compenso questo filetto è una favola!!! Bacioni e guarisci presto!!

    RispondiElimina
  2. che bel piatto...io con la carne sono un fiasco....l'orchidea e' bellissima ma vogliamo fare una ola anche al vaso che ...merita!!!!!!rimettiti presto!buon week

    RispondiElimina
  3. Ahhhh ma che mi combini? Ti ci sei affezionata a ‘sto raffreddore? Su via mandagli un bello sfratto che l’ospite dopo tre giorni puzza, è rimasto pure troppo! ‘naggia bimba, ma qualcosa per rafforzare le difese immunitarie?
    Ok non sono carnivora ma davanti a questo filetto…chapeau! Degno dei migliori ristoranti a 5 stelle :) Un bacione grande e riguardati ma soprattutto…GUARISCIIIIIIIIII ^_^

    P.S: pure il pollice verde!!! Quell’orchidea è stupenderrima

    RispondiElimina
  4. mmmmm, io adoro i marroni...in tutte le salse, dal dolce al salato! già segnato tra le ricette da provare ;o)
    buona giornata!

    RispondiElimina
  5. Bellissime queste orchidee...hai il pollice verde oltre che la passione per la cucina?
    Bellissimo anche il tuo filetto...mi piace tanto l'idea di avvorgerlo nello speck, questo lo rende ancora più gustoso.
    Buon pomeriggio da "LA CUCINA COME PIACE A ME".

    RispondiElimina
  6. un incubo l'aerosol.....con 2 bimbi piccoli poi!!!
    Però se quando non stai bene cucini così, quando sei in forma che fai???????
    il tocco croccante è spettacolare!

    RispondiElimina
  7. Innanzitutto BUONA GUARIGIONE! L'ho avuta anche io 2 settimane fa ed è dura da far passare, ma bisogna combatterla dimostrandole di essere più forte di lei! E se essere malata ti fa creare piatti così sfiziosi e saporiti... sei proprio una vera appassionata di cucina!!!
    Un secondo piatto del genere fa fare una gran bella figura con gli ospiti!!!
    A presto e mi raccomando guarisci!

    RispondiElimina
  8. Buonissimo Monica!!mi piace un sacchissimo...:-)

    RispondiElimina
  9. Ciao Monica! Mi dispiace moltissimo che sei raffreddata, io fino a ieri ero come te poi mi sono ripresa (speriamo). Deliziosa ricetta, bravissima come sempre! Un abbraccio e guarisci presto!

    RispondiElimina
  10. hai sempre dei bellissimi fiori in casa! hai anche il pollice verde oltre a saper cucinare da dio! bacione.ah per l'intasamento nasale ..mi sa che ti conviene chiamare l'idraulico ahahahahaha <3

    RispondiElimina
  11. Eheheh a chi lo dici! Mi sono rovinata le unghie a pulirle pure io e siccome me ne sono tenute da parte sia mai che mi viene la voglia di provarla anche a me questa bella ricettina :-) Bacioni

    RispondiElimina
  12. Oh non dirlo a me che ho il naso che cola come un vecchietto di 80 anni, e la mia voce si è trasformata sembro un orco... Ma passiamo a questa ricetta favolosa!!!!! Mi viene voglia di provarla domenica, deve essere divina! Baci

    RispondiElimina
  13. tesoro, se ti pul consolare io son messa ugaule e l'aerosol da noi è davvero un pezzo dell'arrendamento, anche d'estate...non sapevo nemmeno ce ne fossero di pià carini!!!! ma quelle orchidee? quanto sono rigogliose? vorrei farti vedere le mie che stanno appassendo...come faccio a salvarle? per il tuo piatto...beh, questa è una di quelle preparazioni verso le quali non so perhcè, mi sento incapace!

    RispondiElimina
  14. Complimenti per il tuo filetto in crosta... ed anche per le tue orchidee... ;o)

    RispondiElimina
  15. Ciao! divino questo arrosto! il passaggio in crosta e l'aggiunta stragustosa dei marroni...insomma, tutto di stagione!
    bravissima!
    un bacione

    RispondiElimina
  16. Cara Monica tu anche quando non stai bene fai cose fantastiche!!
    Spero guarirai presto. Sempre mitica!
    baci

    RispondiElimina
  17. buono il filetto... mi dispiace che sei intasata, guarisci presto, sorellina!

    RispondiElimina

sarò felice di trovare qui i vostri consigli, i pensieri e le opinioni. vi aspetto!!!!