lunedì 2 settembre 2013

torta di albumi, cioccolato fondente e ricotta di pecora



che belle giornate!!
questa mattina di ritorno dall'edicola con la mia piccolina abbiamo passeggiato un pò nel parco dietro casa. siamo state fortunati ad avere un oasi verde appena fuori il cancello.....
un piccolo ruscello pieno di canne, abitato da pesci e da una famigliola di anatre che ogni tanto esce per un saluto, gelsi che regalano more croccanti e saporite, orticelli coltivati da pazienti pensionati, i miei sentieri per la corsa mattutina, un parco giochi con altalene, scivolo e altri giochi per bambini, e tanto verde per i cani.
peccato le palazzine che stanno spuntando come funghi subito dietro.... quando abbiamo comprato casa qui dietro c'erano grandi campi coltivati a grano, e quand'era stagione un gran via vai di mietitrebbie e trattori che poi lasciavano il panorama puntinato di enormi balle di fieno dorate....
ma non c'è la crisi anche per il mercato immobiliare???
cosa cacchio continuano a costruire????

150 gr cioccolato fondente
6 albumi
70 gr burro
130 gr ricotta fresca di pecora
50 gr maizena
50 gr zucchero a velo

far sciogliere il cioccolato a bagnomaria con il burro.


in una ciotola mescolare la maizena con lo zucchero a velo.
versare il cioccolato fuso e mescolare cercando di non formare grumi.


incorporare la ricotta e mescolare con la spatola.


aggiungere gli albumi montati a neve ben ferma e mescolare delicatamente per non farlo smontare.


mescolare piano fino ad ottenere un composto soffice ed omogeneo.


versare in una pirofila imburrata ed infarinata.


infornare a 170° circa in forno statico per una mezzora.
fare la prova stecchino, che una volta sfilato dalla torta deve essere asciutto.
sfornare, lasciar raffreddare e spolverare di zucchero a velo.

pirofila in gres le creuset



con gli avanzi di impasto ho fatto dei deliziosi minimuffin che sono golosamente scivolati di 10 piani fino a raggiungere l'amichetta di mia figlia, che pare abbia gradito con mamma, papà e il fratellino monello.....








mi mancherà tanto questo paesaggio, ma so che anche dove andremo ad abitare i miei giri mi porteranno a scoprire angoli affascinanti e tranquilli.
amo camminare da sola, ascoltare i miei passi veloci nel silenzio, respirare l'aria fresca e guardare i colori che mi circondano.
aspettami vita nuova, sto arrivando: ma non dimenticherò i miei anni qui, e gli affetti che lascio ma che non voglio perdere!



10 commenti:

  1. Buonissima questa torta, davvero invitante!
    Ho letto volentieri anche il post, che bella atmosfera che hai creato...
    un abbraccio e in bocca al lupo per il nuovo capitolo che si stà aprendo!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  2. mamma mia che gola....aspettami che arrivo!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao moni... Lasciare una casa carica di emozioni e ricordi fa sempre un po' tristezza ma sono certa che ovunque andrai sarai positiva e felice come sempre ti presenti!!!! I ricordi più belli non si cancelleranno mai... Intanto mi offrì una fettina di questa squisitezza??? Bacione a te e alla gnometta!!!

    RispondiElimina
  4. Una torta fatta apposta per me! La coppia cioccolato e ricotta mi manda su di giri, la amo!

    RispondiElimina
  5. Buoniiiiiii. E sì, c'è la crisi immobiliare e perché costruiscano ancora rimane per me un mistero, soprattutto se sommo alle nuove le migliaia di "Vendesi" che vedo in giro.

    RispondiElimina
  6. Monica..... godi della natura finché hai la fortuna di averla vicino!! E godine insieme a quella meravigliosa principessina dai capelli di fata!!
    E, magari..... aprimi la porta di casa quando passerò ad assaggiare questa meravigliosa torta!!!!!!!!!! Irresistibile...... poi con la ricotta, oltre al cioccolato: muoio!!!! ^_^
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. carissima, sono i momenti che ho vissuto settimana scorsa con la bambina che ero ancora a casa. anche noi abbiamo tanto verde sotto casa e speriamo sempre che non ci siano progetti urbanistici (fortuna qui è tutto fermo causa crisi).
    che buona questa torta e le tue fotine sono una delizia. hai messo anche i passo-passo che amo tanto ma di cui non sono capace. bravissima Monica.
    un abbraccio a te e alla tua piccola.

    RispondiElimina
  8. una torta golosissima ... copio!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  9. Che voglia di torta al cioccolato che mi hai fatto venire! Sembra buonissima! :)
    Un bacio!

    RispondiElimina
  10. che bella questa tortina golosa! noi abitiamo in campagna e la mietitrebbia è il gioco preferito di Gioele...quella vera, eh? che ha già iniziato a guidarla con il nonno...è un amore grande quello per i trattori! ma vedrai che anche nella nuova casa ti troverai bene!

    RispondiElimina

sarò felice di trovare qui i vostri consigli, i pensieri e le opinioni. vi aspetto!!!!