venerdì 20 settembre 2013

frittata al forno con peperoni


andiamo ancora di svuotafrigo, una settimana di tempo prima del giro di boa della vita, ansia che si impenna, cartoni che regnano sovrani in ogni angolo delle stanze (e anche in mezzo, se vogliamo dirla tutta!), alcuni pezzi di puzzle che si incastrano, altri che non ne vogliono sapere.... morale che siamo qua come in un deposito a pagamento e ancora non sappiamo quando ci metteranno le porte, quando i lavandini, quando la cameretta....
non ho più l'età per vivere nell'incertezza... da ragazza mi divertiva, ora mi fa salire la pressione.....

per 2 persone

4 uova
1/2 peperone rosso
1/2 peperone giallo
4 cucchiai parmigiano reggiamo grattugiato
1 pizzico sale
1/2 dado vegetale
olio extra vergine di oliva per ungere le pirofile
pepe nero

lavare e mondare i peperoni, tagliarli a cubetti piccoli e farli saltare per 15/20 minuti con il dado vegetale e un goccio di acqua.
montare a neve gli albumi e sbattere i tuorli con una frusta a mano, insieme al sale.
mescolare i ìl parmigiano ai tuorli, unire i peperoni ed incorporare piano piano l'albume montato, con lenti movimenti dal basso verso l'altro per cercare di non farlo smontare.
ungere le pirofile con un cucchiaino di olio extra vergine, versare il composto ed infornare a 200° per una decina di minuti.
spolverare con il pepe e guarnire con un ciuffetto di basilico.


pirofile in gres le creuset


aggiornamenti della casa?
eccoli.....
non mi sembrano confortanti....





mah!!
ciao pasticcioni, alla prossima.... forse......



8 commenti:

  1. in bocca al lupo per i lavori in casa, posso capire lo stress, qui lo è anche senza lavori :p
    In ogni caso la ricetta è veramente impeccabile! Ottima proposta :)

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia bravissima . Baci

    RispondiElimina
  3. Dai cara stai tranquilla e vedrai che a lavori ultimati sarai più che felice e orgogliosa del risultato. Buonissima questa frittata, quasi quasi la preparo domani sera :)

    RispondiElimina
  4. Vedrai che presto sarete sistemati e questi giorni di "pressione alta" saranno un ricordo!!! bacionissimi!!

    RispondiElimina
  5. Bella la presentazione nelle pirofiline!!! E buona la frittata! Io spero di riuscire presto a cambiare casa, anche se so che la fatica sara' tanta! Tieni duro!!!

    RispondiElimina
  6. Ma quante meraviglie e davvero bello il tuo blog. Mi sono unita ai tuoi sostenitori così da averti sempre a portata di click. Se ti va fallo anche tu. Grazie. Francesca.

    RispondiElimina
  7. quanto mi fai ridere!!!! dai, tieni botta!! un bacione!

    RispondiElimina
  8. Ciao, vai tranquilla e vedrai che riuscirete a fare tutto per tempo e con ottimi risultati, farsi prendere dall'ansia non serve a nulla!
    Buona e semplice questa frittata, quelle in forno sono le uniche che ci vengono ;)
    baci baci

    RispondiElimina

sarò felice di trovare qui i vostri consigli, i pensieri e le opinioni. vi aspetto!!!!