giovedì 13 dicembre 2012

biscottoni croccanti alle fibre


buongiorno a tutti!!!!
oggi la nana sta meglio (mi sono accorta di essermi spiegata male, ieri: non ero io la malata, ma lei!! io sarei andata alla recita anche strisciando a passo di leopardo per farla felice!), quindi la recita si potrebbe anche fare, non fosse che è prevista neve e la nonna, alla quale è riservata la recita di oggi, deve affrontare 40 chilometri di tangenziale, e pur baldanzosa che sia, comincia ad avere la sua età..
e poi, diciamola tutta, io ho per ovvi motivi meno anni di mia mamma, ma 40 chilometri con la neve sulle strade non piacerebbe nemmeno a me farli...
morale della favola che siamo ancora qua, a poche ore dalla "prima", che ancora non sappiamo che cosa dobbiamo fare.
all'asilo sono fiscali, e non mi lascerebbero assistere.... e come ci può restare lei, pastorella canterina, senza nessuno che assiste alla sua performance?
so bene che i problemi sono altri, ma insomma, dispiace....
mentre in forno cuoce il mio primo esperimento con la farina di grano saraceno vi offro un rusticone che è solo l'inizio di una serie di pasticci all'insegna del bio, delle fibre, del tentativo di ridurre grassi e zuccheri senza però trasformare i biscotti in barrette di compensato!
certo non sono gli shortbread, ma vi assicuro che per colazione sono buonissimi!

per 15 biscottoni circa

130 gr farina 00
30 gr farina di riso
2 cucchiai crusca di frumento
4 cucchiai crusca di avena (più altra per la "panatura")
1 cucchiaio semi di lino biologici melandri gaudenzio
2 uova piccole
50 gr zucchero di canna bronsugar brasil distribuito da d & c
30 gr burro
30 gr latte
1 cucchiaino lievito per dolci
1 pizzico sale

mettere tutti gli ingredienti secchi in una ciotola, aggiungere le uova, il latte e il burro ammorbidito ed impastare.


il composto risulterà piuttosto appiccicoso, ma questo servirà a far aderire la restante crusca di avena ai biscottoni.
formare delle palline , rotolarle nella crusca di avena e schiacciarle, formando dei biscotti tondi e piatti, che andranno disposti su di una teglia ricoperta di cartaforno, a distanza di un paio di centimetri l'uno dall'altro.


infornare a 180° in forno statico per 15 minuti circa, poi altri 5 minuti con la funzione ventilata.
lasciar raffreddare e gustare croccanti e sbriciolosi.


stoviglie monouso in foglia di palma e legno di betulla ecobioshopping
con questi bei biscotti rustici da gustare pucciati nel tè partecipo al contest di casa e cucina, che chiede ingredienti che inizino per a.... a di avena!


in bocca al lupo a tutti i partecipanti!!!!!!!
vado a sfornare i miei tortini e stasera, se il risultato non mi deprime, mi cimento in un'altra prima volta: il lievito madre.
sono quasi emozionata..... grazie maria concetta, spero di non deluderti!
ciao a tutti, fate i bravi eh!

10 commenti:

  1. sono troppo appetitosi questi bisoctti!!!e belli rustici!

    RispondiElimina
  2. Facci sapere per la recita, intanto noi assaggiamo questi splendidi biscottini. Ciao.

    RispondiElimina
  3. Spero che sia andato tutto bene, recita, viaggio della mamma e partecipazione.
    In bocca al lupoi per la tua prima volta con il lievito madre, vedrai che emozione e che goduria!!

    Rubo un biscotto ( ma quanto sei brava a creare???) e ti lascio la buona serata

    RispondiElimina
  4. uhmmmmmmmmmmmmmmm!!! peròòòòòòòòòòòòò!!! ispirazioni golose qui!!! le fibre fanno bene quindi più ne mangio più mi fanno bene.. giusta la mia teoria!! ahahahaah

    RispondiElimina
  5. Monica, la cosa importante è che ora la piccola Viola stia bene, la nostra pupa è stata raffreddata per un paio di giorni e non potevo andare nemmeno in bagno senza che mi seguisse, coccolona all'ennesima potenza, alla fine si è rimessa senza medicine, solo con le coccole.
    Anche i tuoi biscotti sono delle coccole, io li puccerei nel latte la mattina.
    Bacioni da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  6. E' vero, i problemi sono altri, ciò non toglie che dispiace dover rinunciare ad una recita per la neve, la delusione rimane.
    Però sicuramente ti ha addolcito la giornata la preparazione dei biscotti, sono golosissimi.
    Un bacione grande grande

    RispondiElimina
  7. Ciao, sorellina! Buoni questi biscottoni, spero che abbiano fortuna nel contest :-)
    auguri alla nanetta per la recita, sono sicura che e' stata bravissima :-)
    P.S.Mi perdoni per essere sparita sotto una valanga di libri?

    RispondiElimina
  8. che stupendi!ottimi biscottini!

    RispondiElimina
  9. Complimenti biscotti sicuramente gustosi, mai mangiata la crusca di avena e ne i semi di lino sono da provare :) Rosalba

    RispondiElimina

sarò felice di trovare qui i vostri consigli, i pensieri e le opinioni. vi aspetto!!!!