venerdì 4 marzo 2016

crostatine semintegrali al cacao e fiordisale con marmellata di fichi


oggi giornata di padelle e di ferro da stiro, delizia e croce della mia vita di casalinghitudine.
prima il piacere e poi il dovere (era così??!? no, perchè mi viene un dubbio.....), sono uscita or ora dalla cucina dopo avere preparato le lasagne (la nanetta me le ha chieste di nuovo, non ci posso credere, quindi ragù, besciamella e compagnia cantante), il purè di patate dolci da scofanare con il gorgonzola, impasti con lievito madre come se domani dovesse scoppiare la guerra e stinco superspeciale per la cena di questa sera.
avrei voluto pubblicare quello, il profumo che ha lasciato in casa rischia di farmi sbranare tutto tipo fred flinstone con la costata di dinosauro, ma mi piace addolcire il fine settimana con un dolcetto.
quindi vi lascio questo esperimento con farina semintegrale che ho preparato la scorsa settimana, davvero delizioso, e vado ad impastare un altro.
per lo stinco vi  aspetto la prossima settimana!

per 4 crostatine diam. 10 cm

200 gr farina 1
100 gr burro
50 gr zucchero di canna
1 cucchiaino fiordisale
1 cucchiaino e 1/2 cacao amaro
1 uovo
8 cucchiai marmellata bio di fichi rigoni di asiago
4 cucchiai gocce di cioccolato fondente


mettere nella planetaria la farina, il burro freddo a pezzetti, lo zucchero , il fiordiale e il cacao e iniziare ad impastare fino a che il burro con la farina forma una sorta di sabbia.
aggiungere il burro e continuare, sempre a bassa velocità, fino a che l'impasto non si compatta.
toglierlo dalla ciotola, lavorarlo con le mani e formare una palla, che andrà poi ricoperta di pellicola e tenuta un frigo almeno un'ora.
imburrare ed infarinare gli stampi, a meno che non siano antiaderenti, dividere l'impasto in 4 parti e stendere con le dita tenendo il bordo un pochino più alto.
bucare la base con i rebbi di una forchetta, stendere la marmellata e mettere qualche goccia di cioccolato.
preriscaldare il forno a 1890° circa, ed infornare per circa 25/30 minuti, per metà tempo nella parte bassa del forno, per l'altra metà nel mezzo.
lasciar raffreddare prima di togliere dagli stampi.


allestimento della tavola green gate
non è la farina giusta per la frolla, lo so, ma dopo aver eliminato completamente la farina 00 sto provando a limitare al minimo anche l'uso della 0.
il risultato non mi ha per niente deluso, alla mia amica e famiglia è piaciuta da matti, al mio omino della rumenta pure, la piccolina non l'ha nemmeno assaggiata.
come dico sempre... son soddisfazioni!!!



e, con queste belle giornate, anche le primule danno il loro meglio ed esplodono nel loro candore dando alla casa quel senso di armonia e serenità che solo i fiori e il profumo di cibo riescono a donare....


adesso torno in cucina poi, mio malgrado, accendo la stirella: domani è prevista pioggia e voglio fare come i gatti, che si rivoltano nella cuccia dalla mattina alla sera (loro non giocano a masterchef e non costruiscono puzzle ma cosa vuoi, a me tocca!)
domenica invece grande festa per i bambini (devo pure entrare in un oratorio, non so se ce la posso fare): messa ma noi passiamo palla, giochi d.m. games (gruppo di papà scappati di casa del quale orgogliosamente fa parte anche il nostro, quindi scappati di casa era per dire), laboratori di lettura e creativi, merenda e aperitivo.
se non mi meno via a chiacchierare faccio qualche foto.....
buon fine settimana, fate i bravi ma non troppo!!

6 commenti:

  1. ma la nanetta ha ragione! ehehehe ottime queste crostatine, ottime e belle da vedere :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la nanetta ha sempre ragione!!! :-)
      ciao simo!

      Elimina
  2. La chiami ancora nanetta ma mi sa che tra un po' ti supera ;-) Prendo una tortina, che farina azzeccata o no mi pare 'na favola :-) Bacioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, non manca molto, è una spilungona secca secca come il papà! ciao zonzolona, azzeccata o no, io la rifaccio! bacibaci

      Elimina
  3. che belle le primule, sono tra i miei fiori preferiti.
    E delle crosttaine ne vogliamo parlare? ne prenderei due per la colazione di domani :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao erica, tutto bene?? ti vedo sempre presa nel tuo post laurea.... un abbraccio!

      Elimina

sarò felice di trovare qui i vostri consigli, i pensieri e le opinioni. vi aspetto!!!!