venerdì 12 settembre 2014

insalata di frumento integrale con zucchine, basilico e lime


tanto per cambiare sono di corsa.
e prima perchè bisognava partire, e adesso perchè siamo tornati.
riemergo dalla palude di panni da stirare per salutarvi (state tutti bene?? avere passato delle belle giornate? siete ritornati a lavorare? avete portato i bambini a scuola?), per riprendere conoscenza dopo giorni di stordimento dovuti al rientro (come avere un attacco di labirintite dietro l'altro....), e per annotarmi che devo:

- raccontare del primo giorno di scuola
- raccontare della caduta del primo dentino che per mia figlia è stato un travaglio (solo perche lei è un filo piattola, ma poco poco......)
- far vedere che belle giornate (non in senso meteorologico ma in senso emotivo) abbiamo trascorso in trentino
- mitragliare di ricette con i prodotti del posto, che hanno costituito quest'anno il maggior esborso economico

per restare in argomento, questo è il primo: frumento integrale bio acquistato in una meravigliosa azienda agricola che ci ha ospitati con uno spassosissimo spettacolo per bambini incentrato su frutta e verdura e una merenda che ci ha sbattuto in faccia quanto possano certe preparazioni essere sane e golose allo stesso tempo (naturalmente la pistoletta non ha mangiato niente!)
uno dei giorni più belli, per tutti noi.
uno dei tanti.
ma di questo vi parlerò più avanti, non so se urla di più il ferro da stiro per richiamarmi all'ordine o la mia nanetta per chiamarmi a giocare.....


per 2 persone

 2 zucchine grandi
150 gr frumento integrale bio in grani
2 pizzichi sale grosso al basilico
buccia grattugiata di un lime bio
 1 manciata pinoli
2 cucchiai olio extra vergine di oliva bio


per prima cosa va preparato il frumento, ed è meglio partire la sera prima.
lavarlo accuratamente e lasciarlo il ammollo anche una notte intera.
lavare le zucchine e tagliarle a dadini di uguali dimensioni.

wok in ghisa cm 36 le creuset

farle saltare per 15/20 minuti in una pentola wok con l'olio e il sale al basilico (basta frullare molto grossolanamente, o triturare con una lama, qualche foglia di basilico con una manciata di sale grosso. questo è il risultato)


verso fine cottura aggiungere la buccia del lime grattugiata.
finire la cottura.
scolare il frumento, sciacquarlo e farlo bollire in acqua salata per il tempo indicato sulla confezione (ma è meglio abbondare, io ho quasi raddoppiato, tenendo conto del lungo ammollo!)
riscaldare le zucchine, aggiungere il frumento cotto e scolato e far saltare una decina di minuti mescolando continuamente.
aggiungere i pinoli.



servire sia caldo che freddo, è ottimo e leggerissimo.

mini cocotte in gres cm. 10 le creuset
 niente da fare, la cottura nella ghisa è tutta un'altra cosa: anche questo mio primo esperimento di verdure in padella è stato un trionfo.
lo so, sono le creuset addicted.....ma chi non lo diventa dopo averle avute per le mani???



quindi vado, l'amore chiama... stirerò domani!
ciao, a presto, fate i bravi eh!!!



12 commenti:

  1. Tutto bene!!! si torna al ritmo solito della vita!!! piatto delizioso!! gnammy! buon fine settimana cara!!

    RispondiElimina
  2. Che strana questa ricetta! molto molto particolare e curiosa! ma dove le trovi queste chicche!! dovremmo cominciare a frequentare gli stessi posti ;) che dici??!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non le trovo, gemelline, le invento! voi le chiamate chicche, io pasticci!!
      2 baci

      Elimina
  3. Un'estate senza connessione... quante ricette con cui rimettersi in pari, ma ora sono tornata e ricomincio da questa gustosissima insalata!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. spero che l'estate senza connessione significhi un'estate in un meraviglioso posto tranquillo in mezzo alla natura. dai , ricomincia rigenerata e piena di voglia di fare. a presto!

      Elimina
  4. Che bella questa insalata, bellissime pure le foto complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, cristina, troppo gentile!! <3

      Elimina
  5. mi piace questa insalata di fine estate! Da fare in doppia razione per gustarla anche il giorno dopo. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che piacere ritrovarti.... mi mancano le risate che mi fai fare! ti abbraccio anch'io!

      Elimina
  6. mai provato il frumento...però mi viene un'acquolina a vedere queste foto..........
    bacioni a te e a Viola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prova simonia, ma fallo cuocere tantiiiissimo altrimenti ti si frantumano i denti! baci a te e... "bambina", si fa per dire....

      Elimina

sarò felice di trovare qui i vostri consigli, i pensieri e le opinioni. vi aspetto!!!!