venerdì 29 marzo 2013

melanzane all'olio al cardamomo


eccoci qua di ritorno dall'ambulatorio: passiamo più tempo in compagnia della mia dottoressa e della pediatra che del papi.... c'è qualcosa che non va......
comunque il responso di oggi è:  trasferirsi in liguria
l'alternativa, molto meno affascinante ma alquanto più realistica è: cura di mucolitico + antibiotico + antinfiammatorio per 8 giorni, ciclo da ripetersi per 3 mesi consecutivi.
non mi sembra che la scelta sia ampia: o così, o così.
quindi limitiamo i danni assumendo il cocktail via aerosol, e che qualcuno se non dio, teoricamente impegnato in ben altre missioni, ce la mandi buona.
dal primo di aprile, non per scherzo ma per comodità, iniziamo il tutto, accompagnandolo con la cura già prescritta in precedenza, e adoperiamoci per prendere appuntamento per la visita allergologica completa di test che abbiamo vinto oggi.
ecco, bollettino medico completato, passiamo a qualcosa di decisamente più interessante: il cibo.
avere fatto un giretto a  vedere l'ultimo numero di taste and more ?
noooooo???!!?!?
di corsa a vedere che meraviglie hanno cucinato per tutti noi gli ideatori e i collaboratori di questo bellissimo progetto, di cui farò parte anch'io a partire dal prossimo numero!
vorrei triplicare il tempo per poter fare di più ma.... I do my best, e non sempre è sufficiente!
oggi, per farmi perdonare dell'ultima botta calorica pubblicata e della prossima che pubblicherò, ho preparato questo contorno semplicissimo, leggero e gustoso: cerchiamo di stare abbottonati in questi giorni, prima dell'abbuffata di pasqua.
io non ho ancora deciso cosa fare.... siamo tutti mezzi malingambiti.....


per 3 persone

2 melanzane lunghe
5 cipollotti bianchi freschi
olio extra vergine di oliva al cardamomo marina colonna
sale blu di persia

lavare e sbucciare le melanzane.
tagliare a rondelle i cipollotti e a cubotti le melanzane.


mettere in una padella con i bordi alti, salare leggermente e condire con l'olio al cardamomo.


cuocere mescolando spesso per circa 20 minuti, allungando al bisogno con un pò d'acqua.
è un contorno che si può offrire anche freddo: anzi, aggiungendo dei cubetti di feta e un filo di olio di cardamomo a crudo può diventare un ottimo piatto unico freddo per le cene estive.

tessuti e posate green gate
buona pasqua a tutti, se non ci dovessimo vedere prima!
e non dimenticatevi di tornare, perchè al prossimo post vi svelo dove potrete trovare la tagliabiscotti per fare dolcetti con la scritta, con quella che volete voi!!!!


è evidente che io manco di fantasia.....
fate i bravi, eh, io vado a fare il pesto!!!


ciaoooooooooooooo!!!!!

11 commenti:

  1. Tanti cari auguri per una serena e gioiosa Pasqua
    un abbraccio
    Alice

    RispondiElimina
  2. Un contorno leggero e goloso!!!! Che buono il pesto!! AUGURI!!

    RispondiElimina
  3. Un olio che fà la differenza! ha certamente dato un tocco in più a questo ottimo piatto di melanzane :)
    Buona pasqua!!
    bacioni

    RispondiElimina
  4. Buone le melanzane!!! Una ricettina semplice ma gustosa...grazie!!!
    Tantissimi auguri di Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  5. Sìììììì, tutti in Liguria!!!! Mica male come idea... e nell'attesa, ti mando un mare di auguri perchè questa Pasqua possa portare a te e alla tua famiglia una ritrovata salute!!!
    Un abbraccio grande, Sara

    RispondiElimina
  6. Io ho vissuto un anno così l'anno scorso...e il problema c'era. Anais era curata per la bronchite, con antibiotico a gogo, mentre doveva essere curata per l'asma: un'amara sorpresa che però...ci fa stare bene da gennaio...un record per noi!!!! detto questo, tanti cari auguri di Buona Pasqua a te, Viola...e al suo papà, ovviamente...tanti baci!

    RispondiElimina
  7. Le melanzane per noi sono una debolezza, preparate così ci incuriosiscono anche troppo! L'olio al cardamomo potremmo farcelo in casa, visto che non sapremmo dove trovarlo, tu devi avere la bacchetta magica perchè usi spesso degli ingredienti che ci fanno strabiliare! Altra cosa, la tagliabiscotti col nome...ti volevamo chiedere dove fosse possibile trovarla, ma visto che lo svelerai nel prossimo post, attenderemo!
    Sì, l'idea di un altro trasloco effettivamente non è molto realistica, quindi non c'è altra alternativa se non seguire la cura e poi visto che l'estate non è poi così lontana, potete prenotate una bella vacanza, magari in Liguria.
    Un bacione e Buona Pasqua e ovviamente un bacione speciale a Viola!
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  8. Cara Monica, se ti può consolare anche la mia figliola ha un problema simile, abitiamo in mezzo alle montagne e ci hanno consigliato di trasferirci al mare :)
    siamo ancora tra le montagne, ma da due anni la figlia fa il vaccino e sta meglio ;)

    Ti lascio i miei migliori auguri di una buona Pasqua e un abbraccio fortissimo :)

    RispondiElimina
  9. anche io sono appassionata di oli aromatizzati, buona Pasqua, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  10. guarda, in fatto di bollettino medico ultimamente siamo messi malino anche da queste parti :(
    vabbè, non pensiamoci, auguri di buona pasqua a te e alla tua famiglia!!!
    baci e a presto

    RispondiElimina

sarò felice di trovare qui i vostri consigli, i pensieri e le opinioni. vi aspetto!!!!