venerdì 20 maggio 2016

torta pasticciona di patate e formaggi in cocotte


avrei voluto raccontarvi per bene la festa di non compleanno di mia figlia, oppure fermare nel mio blogghino le riflessioni sulla serata passata al circo sempre con il mio amore quello piccolo, parlare di libri, di quel che sta nascendo nella mia terra dopo aver piantato e seminato, della cena in un bel localino del centro, della festa di quartiere che i genitori stanno organizzando e che vedrà i bambini cantare, ballare, creare, ridere e giocare.....
avrei voluto essere alta, magra, mora con gli occhi verdi, avrei voluto aver 10 bambini uno in fila all'altro, avrei voluto vivere su di una scogliera irlandese ad allevare cavalli, avrei voluto allattare fino ai tre anni, avrei voluto girare il mondo, avrei voluto invecchiare sommersa dai gatti, avrei voluto poter aiutare di più, avrei voluto leggere almeno la metà dei libri che desidero, avrei voluto vedere la faccia del mio papi con in braccio mia figlia ....
quante cose si desiderano ma poi la realtà spesso è un'altra... quindi godiamo di quello che c'è, di quello che si può, ritagliamo un attimo di tempo per le nostre passioni e poi corriamo ad affrontare la giornata così come la vita ce la propone.
quindi.....ricetta al volo!

per 4/5 persone circa

1300 gr patate bianche farinose
100 gr pancetta dolce a cubetti
200 gr briè
50 + 50 gr parmigiano grattugiato
1 uovo + 1 tuorlo
80 + 250 gr farina 0
12/15 pomodorini pachino
sale
burro
rosmarino fresco

sbucciare le patate, affettarle e cuocerle a vapore, con 1 litro di acqua bel boccale, temperatura varoma 30' vel.1.
svuotare il boccale e tenere al caldo le patate.
mettere nel boccale le patate, 80 gr di farina e lavorare a vel. 5 per 20 sec. circa.
riunire tutto con la spatola.
aggiungere il resto della farina, le uova, due cucchiaini di sale e metà parmigiano e la pancetta precedentemente dorata in padella e mescolare per 30 sec. vel 5/6.
stendere un terzo del composto nella cocotte, aggiungere le fette di briè e un terzo del parmigiano rimasto.
procedere con un secondo strato allo stesso modo.
alla fine mettere qualche ricciolo di burro, versare il resto del composto di patate e stenderlo uniformemente aiutandosi con i polpastrelli bagnati.
mettere i pomodorini tagliati a metà, schiacciati con le dita per liberarli dall'acqua e dai semi, qualche ago di rosmarino ben lavato e spolverare di sale.


far dorare in forno a 200 gr funzione grill fino a che si forma una crosticina croccante e dentro è ben caldo.

cocotte in gres smaltato a cuore le creuset

ottimo svuotafrigo, si può farcire con prosciutto cotto, provola, scamorza, pomodorini secchi, speck... insomma sbizzarritevi in questo piatto semplice, saporitissimo, da preparare con comodo e riscaldare all'ultimo momento.



... e anche un buon fine settimana al volo, forse ci rivediamo presto.
o forse no!
voi fate sempre i bravi, ma non troppo, altrimenti passate per coglioni!

2 commenti:

  1. Molto bella e sicuramente buona. Assolutamente da provare! Buon weekend anche a te :)

    RispondiElimina
  2. ...se non badi alle calorie....

    RispondiElimina

sarò felice di trovare qui i vostri consigli, i pensieri e le opinioni. vi aspetto!!!!